Ottieni il pavimento della tua casa brillare (III) – Pavimenti in ceramica

  • Pulizia
  • 26 Febbraio, 2019
  • 0

Ritiriamo i consigli per far brillare i tuoi pavimenti come il primo giorno. Oggi ci concentreremo sui pavimenti in ceramica, una gamma molto ampia che comprende piastrelle, piastrelle in gres (smaltato, rustico, porcellana …) o argilla.

Questi tipi di pavimenti sono molto resistenti e durevoli, quindi li possiamo trovare in un’ampia varietà di spazi. Ma a volte il versamento di alcuni liquidi grassi o altri può togliere il loro splendore se non agisci rapidamente. Qui esamineremo i passaggi da seguire per la pulizia quotidiana di questo tipo di pavimento e alcuni trattamenti tempestivi per una migliore manutenzione.

  1. Per iniziare, la cosa più importante è spazzare o aspirare il terreno, che eliminerà la polvere e altri resti. Si consiglia di utilizzare una scopa morbida e nel caso di utilizzare un aspirapolvere è necessario tenere conto che le spazzole sono in buone condizioni, perché altrimenti si graffierà il pavimento.
  2. Riempi un secchio con acqua calda e un detergente adatto per i pavimenti in ceramica. Quindi si asciuga la superficie inumidendola in questa miscela. Per mantenere la luminosità di questo tipo di pavimentazione si consiglia di non utilizzare liquidi o stracci abrasivi.
  3. Ripetere la procedura se c’è un’area con sporco più resistente. Un’altra opzione sarebbe quella di strofinare con un pennello, ma fare sempre attenzione a non danneggiare il pavimento.
  4. Quindi risciacquare il mop con acqua pulita e ripassare la superficie.
  5. Infine, se si desidera lucidare, è necessario strofinare il pavimento con un panno asciutto o una scopa.

Malte

In questo tipo di pavimento, le articolazioni sono uno dei trattamenti che dovrebbero essere eseguiti tempestivamente, poiché richiedono un lavoro più dettagliato. Per pulirle si può fare con uno spazzolino da denti o spazzole pulite insieme che sono già predisposte per questo tipo di lavoro e hanno una presa più ergonomica.

Aceto

Con l’aceto possiamo rimuovere macchie di grasso o vernice, ma disinfettiamo anche il nostro pavimento in modo naturale e grazie ai suoi acidi saremo in grado di lucidarlo.

Per usarlo correttamente si consiglia di riempire un secchio con metà dell’acqua e aggiungere una tazza di aceto bianco. Con questa miscela puoi concentrarti su un punto specifico o disinfettare l’intera superficie.

Per concludere, puoi pulirlo con un panno inumidito con acqua in modo da poter rimuovere l’aceto e poi con un panno asciutto puoi strofinare per ottenere più lucentezza.

Condividi:

Ottieni il pavimento di casa tua brilla (II) – Parquet

Idee e trucchi per organizzare un garage, un ripostiglio o un attico

Diventa il primo a commentare “Ottieni il pavimento della tua casa brillare (III) – Pavimenti in ceramica”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.